Metodo Ranieri

Metodo Ranieri

By Gabriele Marcotti & Alberto Polverosi

  • Release Date : 2016-11-17
  • Genre : Calcio
  • FIle Size : 1.13 MB
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Metodo Ranieri TUTTO QUELLO CHE ANCORA NON SAPETE SU KING CLAUDIO: LE ORIGINI, IL CARATTERE, LE CADUTE, IL RISCATTO

«Questo libro mi piace perché richiama bene quello che sono»
Claudio Ranieri

Passione senza voce grossa, entusiasmo senza spavalderia, affabilità senza forzature, gentilezza senza invadenza: questo è Claudio Ranieri secondo i giornalisti Marcotti e Polverosi, autori di una biografia memorabile, su un personaggio che molti hanno definito «un perdente» per poi ricredersi e riconoscerne l’alta statura etica e sportiva. Questo libro ci racconta come un allenatore «normale» è diventato un protagonista assoluto del calcio mondiale.

Il 13 luglio 2015 Claudio Ranieri diventa il nuovo tecnico del Leicester. La squadra si è appena salvata dalla retrocessione e la sua vittoria nel campionato che sta iniziando è quotata dai bookmaker britannici 5000 a 1. Tradotto: è più probabile avvistare il mostro di Loch Ness o incontrare vivo Elvis Presley piuttosto che Ranieri vinca la Premier League. Nonostante queste previsioni, il 2 maggio 2016 il Leicester conquista il primo campionato inglese della sua storia.
In questo libro due grandi giornalisti sportivi tracciano la straordinaria storia dell’allenatore: luci, ombre e segreti dell’ascesa professionale di un uomo culminata nella più grande impresa sportiva di ogni tempo e di ogni luogo, che ha catapultato l’«uomo normale» del Testaccio sulla ribalta internazionale. Non una semplice biografia, ma la storia di un’evoluzione, un libro di formazione e crescita personale: con una scrittura rapida e accattivante Marcotti e Polverosi ci restituiscono ogni passaggio della vita di Ranieri, sconfitte, vittorie sfumate, colpi di scena, successi.

«La vittoria di Ranieri al Leicester? Forse la più grande impresa nello sport di tutti i tempi»
The New York Times

keyboard_arrow_up