Il quadro mai dipinto

Il quadro mai dipinto

By Massimo Bisotti

  • Release Date : 2014-05-06
  • Genre : Fiction e letteratura
  • FIle Size : 0.73 MB
Score: 4.5
4.5
From 73 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Il quadro mai dipinto Patrick è un insegnante e un pittore con l'ossessione per la perfezione. In una mattina di giugno entra per l'ultima lezione nella sua aula dell'Accademia di Belle Arti. È pronto a lasciare Roma per ripartire da zero a Venezia, città fatta d'acqua e d'incanto. Si congeda dai suoi allievi, lasciando loro un messaggio d'addio che è anche un testamento spirituale: «Credete sempre nelle emozioni, credete nell'amore, senza avere paura di sbagliare perché a volte sono proprio gli errori a portarci alla felicità». Torna a casa e prima di partire decide di andare una volta ancora in soffitta per dare un ultimo sguardo al quadro che ritrae la donna che ha molto amato, la donna il cui ricordo porta sempre con sé. Ma, quando scopre la tela, la vede vuota: la donna sembra avere abbandonato il quadro. Sgomento, Patrick copre nuovamente il dipinto. In fretta e furia abbandona la soffitta e Roma, e corre all'aeroporto. Durante il volo, però, batte la testa e all'arrivo si ritrova confuso, non riesce a ricordare bene il motivo per cui è partito. Ma in tasca ha un biglietto con un indirizzo e un nome: "Residenza Punto Feliz". Si recherà là e troverà una nuova e strana famiglia pronta ad accoglierlo. Miguel, il proprietario della pensione, uno spagnolo saggio cui è facile affidarsi; Vince, gondoliere con il cuore spezzato da un amore andato male; e il piccolo Enrique, curioso ed entusiasta come solo i bambini sanno essere. La nuova vita di Patrick scorre tra amnesie e scoperte, finché a una festa incontra Raquel e non ha dubbi: è lei, la donna che è fuggita dal suo quadro. Dopo il clamoroso successo del suo romanzo d'esordio, La luna blu, Massimo Bisotti torna a emozionare i lettori con la sua prosa magica che sembra poesia, fatta di sentimenti e illuminazioni improvvise sull'animo umano. Un libro indimenticabile, sul perdersi e il ritrovarsi, sulla memoria e l'accettazione di se stessi, sull'importanza di restare fedeli al precetto più vero e necessario: "mai controcuore".

Reviews

  • Greco flirt m

    4
    By oorkovrvymxbg
    Ug e mezza russo mi yyfiyof
  • Che noia!!!

    1
    By Sellerila
    Storia surreale piena di frasi fatte...
  • ...ridondante

    3
    By dario_1984
    Se i protagonisti fossero stati Aristotele e Platone poteva ammettersi la scrittura filosofica armeggiante dei segreti della vita. Tuttavia i protagonisti della storia (alla fine abbastanza banale) sono due comunissimi mortali che in ogni dialogo (che lo scrittore trasforma puntualmente in monologo) rivelano il segreto della vita, la felicità delle piccole cose, le parole vellutate e l'amore incantato! Il romanzo trasformato dall'autore in uno scialbo atto di presunzione per la bella scrittura filtro del suo indubbio talento, talento che , ahimè consiste solo nello scrivere e non nel saper costruire una storia scorrevole e sensata). Va bene scrivere qualche pagina sui segreti della felicità ma un intero romanzo, fatto di fiumi di parole (a tratti troppo scontate e banali) è davvero troppo, in quanto, paradossalmente, svuota di succo la storia. Insomma: due protagonisti ed un terzo non protagonista ma certamente rilevante per rilievo di parole spese che non si mandano mai affanculo è veramente troppo irreale. Ovvio che la mia è una metafora volta a spiegare che bisogna parlare anche di concretezza, di realtà anche se non sempre ci piace! Rimandato
  • L'infinito in un libro

    5
    By Senzatesta
    Spettacolare, è difficile non commuoversi e non immedesimarsi in ogni pagina del libro.. Se ami davvero allora amerai questo libro.
  • Toccante

    5
    By Stefina76
    ho scoperto casualmente questo libro e non conoscevo Massimo Bisotti come scrittore...ma è bastato un attimo per innamorarmene. A dir poco straordinario....e a detta di una come me che non è una grande lettrice, vuol dire molto.
  • Un po' banale...

    2
    By M_B_F_
    Tutti i personaggi pare che conoscano il segreto della felicità e finiscono spesso con l'esprimere luoghi comuni. Mi è piaciuta l'idea di ambientarlo a Venezia, ma nulla di più.

keyboard_arrow_up